...torna all'indice


MEET THE FEEBLES
di
Peter Jackson

Realizzato dal geniaccio Jackson due anni dopo "Bad Taste", questo divertentissimo film si propone come la versione sporca e cattiva del celebre "Muppet Show". Un gruppo di bizzarri pupazzi dalle fattezze animalesche popola un teatro e vi lavora per creare musicals di successo. Ma dietro le quinte dello show assistiamo a tutti i sotterfugi ed a tutto lo squallore che permea la compagnia teatrale. C'Ŕ Heidi, un ippopotamo femmina grasso e canterino, che mangia dolci per vincere la depressione e che viene puntualmente tradita con le prostitute dal marito tricheco che Ŕ anche il direttore dello show (e che ha loschi affari di droga con la mala). C'Ŕ un attore-rana (parente del buon Kermit eh eh) reduce dal vietnam che si fa d'eroina per sfuggire ai suoi terrificanti ricordi di guerra, cosi' come ci sono animali sessuomani, bari, corrotti e pure assassini. In mezzo a tutto questo miasma piomba un giovane ed ingenuo riccio di campagna col sogno della recitazione. Ne vedrÓ e passerÓ di tutti i colori, fino alla strage finale che compirÓ Heidi, con un mitra da guerra, in preda ad un eccesso di gelosa follia. Stupefacente, oltraggioso, spassoso, incredibile, geniale. Non bastano queste parole per definire "Meet the Feebles", un'opera in cui Jackson da' libero sfogo a tutto il suo folle estro registico. La critica sociale insita nella pellicola Ŕ strabordante e cinica quel tanto che basta per far ridere e riflettere sulle miserie morali umane. Splendidi i pupazzi, che nonostante il basso budget della pellicola, riescono a sostituire benissimo veri attori in cane ed ossa. Fra i numerosi personaggi del film vi segnalo il coniglio playboy che Ŕ convinto di aver contratto una mortale malattia venerea e che viene tormentato dalla mosca giornalista sempre a caccia di scoop spietati (quindi di nuova merda di cui nutrirsi e nutrire il mondo). Per quanto Jackson abbia poi migliorato, nei suoi film successivi, tecnica e forma questo resta il mio film preferito del regista neozelandese. STRA-CULT !!!

VOTO: 9

...indietro