...torna all'indice

LA VILLA DELLE ANIME MALEDETTE
(THE DAMNED)
di Carlo Ausino

Bruttissimo horror italiano che narra di una villa, sita a Torino, attorno alla quale aleggia una maledizione. Tutti coloro che vi hanno abitato sono impazziti e si sono uccisi a vicenda. Tre giovani ricevono la villa in eredità e vanno ad abitarci. La maledizione non tarderà a colpire anche loro. La noia e l'assoluta mancanza d'idee permeano questa ridicola pellicola realizzata con totale dilettantismo ed approssimazione. Il montaggio del film è semplicemente disastroso e rende ancor più sconclusionata l'intera vicenda. Durante il corso della pellicola non succede quasi nulla d'interessante ed assistiamo solo ad una serie di scene inutili e tediose. Attori ridicoli ed insopportabili, dialoghi dementi, inquadrature orrende, assenza di ritmo e doppiaggio scandaloso. Ne avete abbastanza ? Per darvi il colpo di grazia vi trascrivo questa perla di dialogo del film. Lei si sveglia di soprassalto dopo un brutto sogno, lui le fa: "Hai avuto un incubo…da quando ne hai ?" e lei risponde piangendo :" Da quando sono stata dal ginecologo !". Sigh…

VOTO ESTETICO : 2 VOTO TRASH : 8,5