...torna all'indice

NON APRITE QUELLA PORTA 3
(NIGHT KILLER - INCUBO)
di Claudio Fragasso

Sotto il titolo truffa, affibbiatogli dai distributori italiani, si cela l’ultimo (per ora) horror firmato da Claudio Fragasso. Probabilmente si tratta del punto più basso nella carriera di questo regista italiano. Un maniaco-stupratore-sadico-necrofilo (chi offre di più?) tormenta una bella donna. Il cattivone, dopo aver abusato di lei, non si sente soddisfatto poiché la donna, rimasta sotto shock, non ricorda nulla della tremenda esperienza. Pertanto il maniaco (che indossa un costume gommoso che ritrae le fattezze di Freddy Krueger) si adopererà affinché ella possa rivivere tutte le sevizie passate. Dotato di una sceneggiatura disastrosa, fotografato in modo assai sciatto ed interpretato ancora peggio, il film in questione è esattamente ciò che NON dovrebbe essere un buon horror. La regia di Fragasso, escludendo qualche sprazzo interessante, risulta caotica e raffazzonata. Montaggio dozzinale, "scavalcamenti di campo", suspense inesistente e tantissima noia. Menzione a parte meritano i dialoghi che piombano nel ridicolo involontario. Fragasso, in questa pellicola, predilige il sesso torbido al gore, e l’unico effetto speciale sanguinoso è riciclato e ripetuto più volte durante il corso della vicenda. Da antologia del trash la scena in cui un’avvenente ragazza recita la favola di cappuccetto rosso al maniaco…vedere per credere !!!!

VOTO ESTETICO: 3,5 VOTO TRASH: 8