...torna all'indice

MASSACRE
(MASSACRO - THE MASQUE OF KILLER - DO YOU REMEMBER Dr. JECKYLL ?)
di Andrea Bianchi

Da uno dei registi italiani di serie z più deliranti, ecco arrivare questo folle low-budget infarcito di sesso e sangue. Il film appartiene alla serie “Lucio Fulci presenta” (della cui truffa abbiamo già parlato nella recensione di “Bloody Psycho”) prodotta dalla defunta Alpha Cinematografica. Una troupe sta realizzando un film horror ed il regista decide di avvalersi della collaborazione di una famosa medium per rendere più realistica la sua vicenda di spiriti e possessioni diaboliche (bah…). La medium organizza cosi’ una seduta spiritica in cui uno spirito indesiderato (udite, udite! Trattasi di Jack lo squartatore !!!!) riesce a varcare la soglia del regno dei morti ed inizia ad ammazzare un bel po’ i gente. Ma in quale persona si è incarnato il buon vecchio Jack? Facile da scoprire ! La poco sapiente mano di Bianchi ci permette di capire subito l’identità dell’assassino. La povertà di mezzi rasenta il grottesco in questo film in cui gli scalcinati attori ed i pessimi effetti speciali la fanno da padroni. Lo stile di regia di Bianchi è tremendamente rozzo e la pellicola è condita con movimenti di macchina assurdi, traballamenti continui, sfocature, montaggio rudimentale e musiche deprimenti. Eppure credetemi, ci si sganascia dalle risate durante la visione di questo obbrobrio in 16mm. Suppongo che lo stesso regista (autore anche della sceneggiatura), resosi conto del pastrocchio che stava venendo fuori, abbia volutamente ridicolizzato la vicenda esasperandone gli aspetti trash. I dialoghi sono la parte migliore del film, tremendamente grevi nel linguaggio ed assolutamente improbabili nei contenuti.
Ecco a voi degli illuminanti esempi di PROFONDITA’ DEL MESSAGGIO:
Lei: “Brutta FROCIA! Non la sopporto!”
Lui: ”Ma che dici? E comunque si dice omosessuale capito?”
Lei: ”Macché omo e omo! Quella è proprio lesbica e non dirmi che non lo sapevi!”
PERFEZIONE GRAMMATICALE:
Lui: “Brutta troia! Per chi stavi facendo lo spogliarello?”
Lei: “Scoprilo da solo…”
Lui: “Hey, non TI CI provare a fare la furba con me capito?”
RAFFINATEZZA ESPOSITIVA:
Lui: “Vergognati puzzi di whisky !”
Lei: ”Sempre meglio che puzzare di merda!”

Insomma ragazzi, un film imperdibile!

VOTO ESTETICO: 2 VOTO TRASH: 9,5