...torna all'indice

DEADLY LITTLE CHRISTMAS
di Novin Shakiba

Orribile videoproduzione del 2009 in cui il solito psychokiller falcidia pessimi attori, nella noia e nella banalità più totali. La storia, trito e ritrito clone di “Halloween” di John Carpenter, vede un'allegra famigliola attorno all'albero addobbato, il giorno di Natale, vivere un'orribile tragedia. Difatti il fedifrago padre di famiglia, mentre se la sta facendo di nascosto con la babysitter , viene brutalmente accoltellato assieme all'amante. La polizia interviene e trova il figlio più piccolo, tutto coperto di sangue paterno, e con un coltello in mano. Il bimbo viene rinchiuso in manicomio in un battibaleno e da lì fugge, 15 anni dopo, proprio in vista del Natale. Inizia una catena di morti, che ruota, più o meno, attorno alla famiglia e c'è pure la rivelazione finale, assolutamente NON sconvolgente. Paurosamente raffazzonato, “Deadly Little Christmas” è assemblato con quattro soldi, in una manciata di giorni di produzione. Il risultato finale è di una prevedibilità allucinante, nonché di un tedio oltre ogni limite. Valori tecnici risibili con recitazione amatoriale (unico nome “noto”,nei panni della madre di famiglia, è Felissa Rose che interpretò l'inquietante personaggio di Angela, nel primo “Sleepaway Camp”), fotografia orribile, con luci sparate letteralmente in faccia agli attori, montaggio e regia tirati via, con frequenti incursioni di microfono,fari ed ombre non ben identificate in campo. La sceneggiatura dozzinale e dialoghi involontariamente comici pongono la ciliegina finale sulla torta. A questo punto cosa resta ? Il gore ovviamente ! Beh, non ci sperate…pochi morti, tutti per accoltellamento, con omicidi ridicoli in cui al massimo c'è qualche timido zampillio di sangue color vernice. Oltretutto è plateale la lama retrattile del “coltellino” usato come - ehm - temibile mezzo di morte. Nota curiosa : nonostante sia un horror a tematica natalizia è stato immesso nel mercato home-video americano il giorno di halloween. Voi comunque statene tutti alla larga, mi raccomando.

VOTO ESTETICO: 0 VOTO TRASH: 7