...torna all'indice

CRIMSON - The color of terror
di Juan Fortuny

Ecco a voi uno dei più brutti ed insensati film contenuti nella sezione SO BAD IT'S SO GOOD. Una gang compie una rapina nella quale però il loro capo rimane gravemente ferito da un proiettile. Per cercare di salvargli la vita c'è urgente bisogno di un trapianto di cervello (!?!) da parte di un donatore geneticamente compatibile. Trovato il tipo giusto, quest'ultimo viene scannato e la sua materia cerebrale portata nella villa di un geniale scienziato che provvede al trapianto. Ma qualcosa non funziona ed il malvivente con il suo nuovo cervello provvederà ad uccidere tutti quanti fino all'arrivo della polizia. Co-produzione franco-spagnola che ottiene risultati a dir poco penosi. Non credo ci sia nulla di salvabile in tale schifezza e di sicuro la cosa che più suscita ilarità è l'interpretazione degli attori. In particolare c'è un assurdo baffone (il ladro vile e traditore) che dimostra di esser espressivo quanto (o forse meno) il pallido sedere di un morto. La regia è talmente piatta che la noia assale lo spettatore tediato senza pietà alcuna persino da tremebondi dialoghi. E lo splatter almeno? See, neanche una goccia di sangue nonostante la locandina promettesse incubi a non finire. Indimenticabili anche le teorie sul trapianto cerebrale, davvero scientifiche e plausibili..MA FATEMI IL PIACERE!!! Questo film fa schifo…non ho altro da dire.!

VOTO ESTETICO: 0 VOTO TRASH: 8