...torna all'indice

RISTORANTE ALL'ANGOLO
(BLOOD DINER)
di Jackie Kong

Divertente e delirante trash che omaggia "Blood feast" di H.G.Lewis spingendo peṛ sul pedale del demenziale. Due fratelli venerano un'antica divinita' egizia a cui intendono ridar forma e vita donandogli parti umane, amputate qua e là dalle disgraziate vittime. Poi occultano cị che resta dei cadaveri, servendoli sotto forma di pietanze prelibate nel loro ristornate vegetariano!!! Tasso trash altissimo in questa pellicola povera di mezzi che si segnala soprattutto per la massiccia quantita' di amputazioni,atti cannibalistici, omicidi e per l'umorismo pecoreccio. La Kong, che di cinema di serie-z se ne intende, dirige rozzamente la pellicola che comunque vanta un buon numero di estimatori fra gli incalliti amanti del cinema weird. Non mancano alcuni momenti divertenti e, nonostante lo scadente risultato finale, il film è un minestrone bizzarro e, a suo modo attraente, di splatter, sesso e volgarità assortite. Orribile il doppiaggio italiano, spesso fuori sincrono e privo di rumori di scena.

VOTO ESTETICO : 5 VOTO TRASH : 8,5