...torna all'indice

DELIRIO DI SANGUE
(BLOOD DELIRIUM)

di Sergio Bergonzelli

Forse il piu' brutto horror italiano di tutti i tempi. La noia e la stupidita' di questa pellicola sono quanto di piu' inimmaginabile si possa pensare.Basta parlar della trama e tutto si fa chiaro..un pittore che si crede la reincarnazione di Van Gogh conserva lo scheletro della moglie morta e scopre che con il sangue si dipinge meglio che con i colori.
In piu' si innamora follemente di un ciospo al femminile davvero impossibile da guardare! Risultato finale? Lei viene rapita, piu' volte insidiata dal ridicolo maggiordomo del pittore e alla fine gli spiriti vendicativi delle persone uccise tagliano na recchia al neo Van Gogh e poi fanno strage.Serve commentare? Non credo..no davvero…

VOTO ESTETICO: 3 VOTO TRASH: 10