...torna all'indice

ATTACK OF THE GIANT LEECHES
(THE GIANT LEECHES)
di Bernard L. Kowalski

Esempio di “monster-movie” anni '50 con un budget risibile ed uno svolgimento ancor più risibile, se possibile. La vita di una placida comunità americana viene sconvolta dalla comparsa di esseri mostruosi nella vicina palude. Trattasi di due sanguisughe enormi e voraci ! Il legnoso eroe di turno provvederà a debellare la minaccia. Che la sci-fi/horror degli anni '50 ci abbia regalato b-movies con le creature più strambe ed inusuali mai viste è cosa risaputa, ma nonostante ciò i due sanguisugoni di questo film sono davvero imbarazzanti. Sembra che, da un momento all'altro, i loro deliranti costumi si possano sfilare di dosso, mentre gli attori al loro interno, tentano disperatamente di muoversi con fare “minaccioso”. Si ride di gusto, anche se per poco, visto che le creature ci vengono mostrate di rado e la fotografia del film è molto scura e piuttosto scadente. Recitazione di basso livello e regia anonima cercano di tener a galla una sceneggiatura naif e strampalata. Prodotto nel 1959 da Gene Corman, fratello del celebre Roger (qui in veste di produttore esecutivo).

VOTO ESTETICO : 4,5 VOTO TRASH : 8,5