...torna all'indice


JUNK
(SHIRYOUR GARI)
di Atsushi Muroga

Dal paese del Sol Levante ecco giungere questo zombie-movie, datato 1999, che attinge a piene mani dal cinema occidentale. Numerosi sono difatti i riferimenti e le citazioni nei confronti di film quali “Zombi 2” del nostro Fulci, la trilogia sui morti viventi di Romero, “Re-animator”, “Dal tramonto all’alba” ed il cinema pulp-action di Tarantino. In una vecchia fabbrica abbandonata si praticano esperimenti militari volti alla resurrezione dei morti. L’esito è di certo positivo, poiché i cadaveri si rianimano, anche se il leggero effetto collaterale consiste nel fatto che sono affamati di carne umana. Un ignaro gruppetto di ladri, dopo una fruttuosa rapina, si reca proprio nel covo degli zombies con lo scopo di scambiare la merce rubata con un boss della yakuza. Sarà una sanguinosa battaglia fra gli umani ed i cadaveri affamati. Muroga carica il film di azione e violenza grafica e riesce a creare un prodotto che è un omaggio al cinema di serie b degli anni ’80. Nonostante la povertà dei mezzi, il regista crea sequenze d’azione spettacolari e mantiene il ritmo della vicenda elevato. La trama non è originale, ma ciò che realmente non funziona è la sceneggiatura del film assai approssimativa e raffazzonata. Troppi buchi, incongruenze e troppi passaggi superficiali inficiano sul risultato finale. Comunque gli appassionati dello splatter rimarranno soddisfatti grazie alla generosa dose di sangue, frattaglie, mutilazioni e banchetti antropofagi. Gli “effettacci” sono di buona caratura e molto cruenti.
Potete acquistare questo film da THRAUMA www.thrauma.com
di Dal Pino:
Articoli Horror e Sci-Fi, Vendita al Dettaglio e Online
.

VOTO: 5

...indietro