...torna all'indice


BLACK CAT
di Lucio Fulci

Uno dei film pi sottovalutati del maestro romano. La storia narra di un professore paranoico dedito all'ascolto delle voci dei morti (che crede di catturare con un particolare registratore) e che viene tormentato da un tenebroso gatto nero. Il finale del film ricalca quello del racconto da cui liberamente (moolto liberamente) tratto ovvero: "Il gatto nero" di Edgar Allan Poe. Ambientato in Inghilterra e con la carismatica partecipazione del grande Patrick Magee, "Black Cat" un film che appartiene comunque al periodo d'oro di Fulci nonostante non sia al livello di "Zombi 2","Paura nella città dei morti viventi", "L'Aldil" o "Quella villa accanto al cimitero". C' un'inquietante atmosfera in quest'opera ed alcune inquadrature sono davvero molto belle. Il talento visionario di Lucio si fa vedere a tratti anche se i cali di tono ed inspirazione sono evidenti. Brava anche Mimsy Farmer coadiuvata dal sempre fascinoso David Warbeck. Ci sono anche un paio di delitti che fanno il loro effetto, specialmente quello in cui un disgraziato precipita da un cantiere in costruzione e finisce con l'infilzarsi su delle sbarre di ferro che fuoriescono da una colonna di cemento armato..

VOTO: 6,5

...indietro