...torna all'indice


FATAL FRAMES - FOTOGRAMMI MORTALI
di Al Festa

Thriller-horror con un cast per cinefili, girato come un videoclip, e infatti di musica nel film se ne ascolta molta. Un omicidio tormenta la vita di un giovane regista di video musicali, che si trasferisce a Roma da New York, dopo che un folle "videokiller" ha barbaramente trucidato la moglie. Ma anche in Italia avvengono numerosi delitti legati ancora a quello americano e il giovane regista è costretto suo malgrado ad assistere a questa serie di terribili delitti. Tra sedute spiritiche, sangue a fiumi e accenni di snuff movies (ovviamente simulati) si arriva al sorprendente finale davvero spiazzante. Il cast è incredibilmente vasto per un horror italiano e possiamo veder sfilare attori del calibro di Ugo Pagliai e Rossano Brazzi, Donald Pleasance e David Warbeck, Ciccio Ingrassia e Alida Valli fino ad Angus Scrimm, Rick Gianasi e le giovani Veronika Logan e Nina Soldano. Le musiche sono dello stesso Al Festa che alterna l'attività cinematografica a quella di compositore e i brani sono cantati dalla compagna, nonchè protagonista femminile e produttrice (!!) Stefania Stella, che non esita a spogliarsi in numerose scene. "Cameo" incredibilmente azzeccato per Giorgio Albertazzi, vedere per credere.... La genesi del film è stata travagliata a causa delle improvvise scomparse di Rossano Brazzi e Donald Pleasance avvenute durante le riprese del film. Riprese che durarono quasi 2 anni e che rendono talvolta il film un pò "sfilacciato", ma comunque discreto. Eccellente la fotografia, che si esalta nelle sequenze girate nei luoghi più suggestivi di Roma, soprattutto le scene notturne.

VOTO: 6,5

RECENSIONE DI

LUCA "LUKE" CIRILLO

...indietro