...torna all'indice


D.N.A. - FORMULA LETALE
(METAMORPHOSIS - REGENERATOR)
di Luigi Montefiori

Un giovane scienziato (di nome Peter) lavora ad un progetto sul cambiamento della struttura del dna umano. I fondi per i suoi studi tendono a calare e lui per dimostrare ai suoi superiori una prova certa sul suo operato si usa come cavia.Cosi' il signor Peter subisce i nefasti effetti della sua formula. Lentamente inizia ad invecchiare, però questo è solo il primo stato della sua mutazione, difatti il suo percorso genetico lo porterà a regredire ad uno stato preistorico. Ha mescolato il suo dna con quello di una creatura dimenticata dal tempo. Apprezzabile fanta-horror-genetico (che si muove palesemnte sulla scia de "La Mosca" di Cronenberg) che si dimostra molto intelligente nel mettere in scena tutto l'egogentrismo ottuso di un uomo ambizioso e di come la sua convinzione nella scienza possa spingerlo a farlo diventare un violento mostro deforme.Andato ormai contro natura è totalmente incapace di mantenere il suo lato umano e si diletta a staccare gole con morsi come una belva feroce. Se i costi di produzione fossero stati più consistenti certamente la riuscita del film sarebbe stata migliore, basta vedere i film di Cronenberg a capirete. Divertente quando l'attrice Laura Gemser,della serie Emanuelle, viene picchiata a sangue..

VOTO: 6

 

RECENSIONE DI

FRANCO TOPITTI

...indietro