...torna all'indice


IL DEMONE SOTTO LA PELLE
(SHIVERS - THE PARASITE MURDERS - THEY CAME FROM WITHIN)
di David Cronenberg

Nei cieli di Toronto si erge una imponente costruzione: l' "Arca di Noè", un immenso residence nel quale i clienti possono trovare ogni sorta di moderna e lussuosa comodità. Tutto sembra trascorrere per il meglio all' interno di questo giganteso albergo fino a quando, un terribile omicidio seguito da un suicidio, spezza la tranquillità regnante: una diciannovenne studentessa era stata prima uccisa, poi squartata ed infine, il suo assassino, si era tolto la vita. In contemporanea il medico operante all'interno dell'abitato, si accorge che alcuni dei residenti, presentano degli strani "gonfiori" all'altezza del torace...ben presto scoprirà che una nuova specie di parassiti ( esseri simili a dei piccoli vermi ) si sta velocemente moltiplicando, usando il corpo umano come luogo di proliferazione. "Shivers" è il primo lungometraggio di David Cronenberg, diretto nel 1975 e interpretato, tra gli altri, dalla mai dimenticata Barbara ( "La maschera del demonio" ) Steele.
Un incubo dai connotati ben delineati con strizzatine d'occhio a "La notte dei morti viventi" e con una certa carica erotica presente in molti film del regista canadese. Nonostante qualche piccola lentezza nello sviluppo della storia e, forse, penalizzato dalla presenza di attori non eccelsi, il film risulta lo stesso essere affascinante e angosciante, drammatico e sensuale, metaforico e pessimista. Probabilmente la parte del contagio poteva essere diretta in modo migliore, ma non dimentichiamoci che siamo di fronte ad un Cronenberg ancora alle prime armi.
Assolutamente inquietanti le ultime sequenze.

VOTO: 7

RECENSIONE DI

FILIPPO FASSINO

...indietro