...torna all'indice


CAMP CUDDLY PINES POWERTOOL MASSACRE
di Jonathan Morgan

Il porno incontra l'horror e lo parodizza, con esiti decisamente divertenti. “Camp Cuddly Pines Powertool Massacre” sbeffeggia i luoghi comuni, e le scene cardine, di molti celebri film dell'orrore per teenagers ; da “Venerdì 13” a “Scream”, passando per “The Ring” fino ad arrivare ad “It”, il film non risparmia nessuno e si rivela una sorta di “Scary Movie” condito però da sesso e sangue in quantità. La storia vede un gruppetto di collegiali, composto da tre ragazzi e due ragazze, in viaggio verso un concerto rock , che non raggiungeranno mai. Difatti, lungo il percorso, i “nostri” investono un disgraziato e per prestargli soccorso si recano in un vicino camping. Mal gliene incoglie poiché il luogo, oltre che teatro di strani fenomeni paranormali, è territorio di caccia di un feroce serial-killer vestito da clown. Fra accoppiamenti assortiti e mattanza generale, si arriverà alla conclusione a sorpresa… Datato 2005, il film ottenne un ottimo successo di pubblico e di critica, vincendo numerosi award e risultando la più grande produzione del noto studio hard californiano Wicked Pictures. Diretto con brio, ed attenta cura per l'immagine, dall'esperto Jonathan Morgan il film si avvale di un cast in ottima forma, in cui primeggiano (per esibizioni hard , insospettabili doti recitative ed incontenibile ironia) le due porno-star femminili Stormy Daniels e Jessica Drake. La sceneggiatura, nettamente al di sopra degli standard del cinema hard , concatena una buona serie di gags, alternandole ai momenti horror e a quelli pornografici, anche se la durata di oltre due ore risulta eccessiva e il finale, con twist assolutamente pretestuoso, arriva liberatorio. Aldilà di questo aspetto, “Camp Cuddly Pines” risulta un prodotto divertente, tecnicamente curato (specie nella prima parte di film) che strappa più di una risata (memorabile la telefonata, in stile “Scream”, che sostiene Jessica Drake con l'assassino). Accoppiamenti in quantità ( e di qualità), realizzati spesso in locations bizzarre e tenebrose, completano il quadro ed rendono il film in questione uno dei migliori porno-horror di sempre.

VOTO: 7

...indietro