...torna all'indice


Acquista nn
THE PYRAMID
in DVD
fffff



BIG BAD WOLVES
di Aharon Keshales & Navot Papushado

Un insegnante è il sospettato numero uno per un brutale caso di rapimento, pedofilia ed omicidio che ha sconvolto una comunità israeliana. Un poliziotto, dai metodi a dir poco spicci, è convinto della colpevolezza dell'uomo ma non ha prove sufficenti per inchiodarlo. Il padre dell'ultima vittima del pedofilo la pensa come il poliziotto ma, a differenza di quest'ultimo, ha escogitato un piano perfetto per catturare l'insegnante ed estorcergli la verità tramite le più atroci torture. Le strade dei tre personaggi finiranno, inevitabilmente, per incrociarsi in una spirale di violenza e sangue sempre più cupa e profonda. Brillante. Spiazzante. Disturbante. Ecco come descrivere, in tre semplici parole, questa produzione israeliana del 2013 che mescola thriller, horror (con sfuriate torture-porn dolorosissime) ed ironia per dar origine ad un film originale ed incredibilmente cattivo. Storia di vendetta, condotta con abilità registica e, soprattutto, grande abilità di scrittura che avvince e riesce a mantenere sempre alta la tensione riuscendo, al tempo stesso, a sdrammatizzare in modo intelligente e mai invasivo con dosi di caustico black humor. Seppur in alcuni frangenti si scorga qualche traccia di “buonismo” (uno su tutti, il personaggio del palestinese a cavallo) ciò non influsice sul risultato finale di “Big Bad Wolves” che colpisce per il suo ritmo e la sua ficcante cattiveria. Una cattiveria che, in fondo, non dista molto dai nostri pensieri e dalle nostre potenziali azioni/reazioni, nel caso in cui ci trovassimo nei panni di uno dei personaggio coinvolti nel film in questione. Ottimo il cast, estremamente realistici gli effetti speciali ed eccellente la confezione tecnica, per un prodotto da recuperare assolutamente.

VOTO: 8

...indietro