...torna all'indice


Acquista nn
THE PYRAMID
in DVD
fffff



AFFLICTED
di Derek Lee & Clif Prowse

Derek Lee e Clif Prowse sono due filmaker canadesi, registi all'esordio nonché interpreti principali di questo found footage del 2013 che, a dispetto del budget ridotto, vanta un ritmo (specie nella prima parte) e degli effetti visivi di tutto rispetto. La storia è semplice ed efficace e vede due amici partire assieme, per un viaggio intorno al mondo, che i due hanno intenzione di filmare ed uploadare costantemente sul loro canale youtube. Il viaggio però non rappresenta solo un semplice svago ma è piuttosto un modo, per uno dei due ragazzi, di poter vivere appieno il tempo che gli è rimasto poiché ha scoperto di essere afflitto da una grave malformazione delle arterie nel cervello che potrebbe causargli paralisi, o peggio ancora morte, da un momento all'altro. Ma il viaggio, nonostante ciò (o forse proprio per questo motivo) è scanzonato e fracassone. Finchè un incontro notturno con una ragazza non ne cambierà drasticamente le sorti. Non vado oltre, per evitare di spoilerare troppo e  togliervi il gusto pieno della visione. Non che ci siano twist particolarmente difficili da indovinare ma la costruzione dell'orrore crescente è ben grestita, sia attraverso la sceneggiatura sia attraverso la regia, che piega il mockumentary alla narrazione filmica, e riesce a creare tensione in diversi momenti della storia. Orrore, sentimento e tragedia , nonché folklore e superstizione, sono ben gestiti e miscelati fino almeno agli ultimi 20 minuti. Poi c'è un calo. Niente di clamoroso intendiamoci, ma è comunque un peccato che il film s'incanali in determinati (prevedibili e abusati) binari. La morale finale è, a mio avviso, un ulteriore piccolo inciampo. Assolutamente non necessaria, nel suo buonismo-anti-buonismo. Ma aldilà di queste osservazioni, “Afflicted” resta un film più che valido anche dal punto di vista prettamente tecnico. Curiosa, e particolarmente efficace, la parte di film ambientata in Liguria e nella città di La Spezia. Vale una visione.

VOTO: 7

...indietro