...torna all'indice


ROBOT BLOOD
(ROBOTSTAIN)

di Davide Pesca

Ancora Davide Pesca all'assalto! Incredibile come questo giovane regista sia prolifico a livello di produzioni splatter amatoriali. "Robot Blood" è probabilmente il suo corto più riuscito fra quelli realizzati finora ed è una sorta di "Corto Circuito" in chiave horror/trash. Un giovane, assai abile nel campo della meccanica e robotica, vede il film "Corto Circuito" e s'innamora del simpatico robot protagonista della pellicola. E' talmente colpito dal suddetto animatrone che decide di costruirsene uno personale usando svariati pezzi di ferraglia e pannelli elettrici. Incredibilmente il robot viene creato ma…Assai meno gore dei precedenti lavori di Pesca, il corto in questione ha molti tempi morti in meno, una divertente ironia di fondo (impagabile Pesca nel suo cameo) e degli effetti animatronici a basso costo ma di tutto rispetto! E' Marco Cinque (che interpreta anche il ruolo del protagonista) ad aver realmente creato il robot che si muove, accende luci poste negli occhi ed è pure parecchio simpatico. Per quanto ci siano ancora scene montate in maniera un po' raffazzonata e qualche piano sequenza troppo lungo, sono evidenti i miglioramenti in fase di regia e confezione del prodotto da parte di Pesca. Grande Davide! Continua cosi'!

VOTO : 6,5

...indietro