...torna all'indice


POKER RUN
di Julian Higgins

Poker Run: texas holdem e motoraduni nell'America profonda Sono tanti i film che tentano di cavalcare il successo del texas hold'em , uno di questi è Poker Run rilasciato negli USA nel 2009 e diretto e sceneggiato a Julian Higgins e Bertie Higgins, rispettivamente figlio e padre . Se una storia del genere fosse finita nelle mani di Tarantino ne sarebbe venuto fuori qualcosa di buono, invece il film è caratterizzato più che altro per la violenza gratuita e la povertà di contenuti. Due avvocati stanchi del loro lavoro decidono di acquistare due Harley Davidson e di partecipare, con le belle mogli, ad un poker run da Los Angeles a Las Vegas. Il poker run è una sorta di competizione che abbina poker e corse in moto. Per i due protagonisti l'avventura on the road si trasformerà in un incubo perché verranno presi in ostaggio da due psicopatici che li obbligheranno a commettere ogni sorta di efferatezza. Il viaggio attraverso il deserto del Mojave, verso il Messico, è una discesa negli inferi in cui gli avvocati per riuscire a rivedere le mogli dovranno sottostare alle folli richieste dei sequestratori. Non resteranno delusi gli amanti dell'America profonda e, più che del poker, dello splatter no limit e dei motoraduni. Se la storia fa acqua (e sangue) da tutte le parti, bisogna ammettere che è notevole la performance degli attori, soprattutto quella degli psicopatici (Robert Thorne e Jay Wisell) e di una delle mogli, Debra Hopkins, che per la prova di recitazione si è aggiudicata il premio di miglior attrice non protagonista all' Action On Film Award. Tra i protagonisti della storia anche Amarillo Slim, leggenda vivente del poker, interpretato da D.C. Douglas. Ben selezionate anche le musiche. Il modo migliore per procurarsi il film è acquistare il dvd online, visto che difficilmente lo si potrà vedere in altri modi. http://www.pokerrunfilm.com/

VOTO: 6

...indietro