...torna all'indice


OSSESSIONI
di Lino Grillo

E' notte, un uomo è sdraiato nel suo letto e sta leggendo un libro che s'intitola “Ossessioni”. Esausto si addormenta. D'improvviso lo ritroviamo alla guida di un auto nella notte. Si ferma nei pressi di un bosco per urinare quando scorge un pallida figura nelle tenebre. Incuriosito la segue e, nel mezzo del bosco, scopre che si tratta di una donna. D'improvviso la figura misteriosa gli si avvicina con fare sensuale, ma… Cortometraggio horror di stampo prettamente onirico, “Ossessioni” è l'opera prima di Lino Grillo. Girato completamente di notte, in un suggestivo bosco, il corto ha una buona atmosfera e musiche inquietanti (forse, stona un po' l'inserimento della soundtrack di “Halloween” di Carpenter, ad un certo punto della storia). Grillo cerca di destabilizzare lo spettatore usando spesso la camera a mano e giocando con luce buio. La figura femminile, vestita di bianco, che si muove furtiva nel bosco ottiene il suo effetto inquietante.

VOTO: 6

...indietro