...torna all'indice


L'OMBRA DELLA STREGA
di Giacomo Dimarno

Un'avvenente ragazza soffre d'insonnia e cosi' se ne sta davanti al televisore in attesa che giunga il tanto agognato sonno ristoratore. Sullo schermo televisivo passano diverse immagini fra cui alcune appartenenti al famoso horror "Halloween - La notte delle streghe" di Carpenter. Disperata per la mancanza totale di sonno, la giovane prende dei sonniferi e d'improvviso si ritrova in un incubo in cui è inseguita da Micheal Myers, il famoso assassino del film sopracitato! Realtà e sogno si confonderanno in un vortice senza via d'uscita. Una trama pretestuosa è solo il modo più semplice per scatenare, da parte di Dimarno, un serie di scene oniriche intervallate da bruschi risvegli. Il gusto visionario del regista si sbizzarrisce in una serie di situazioni horror, alcune delle quali pregne di tensione. Tecnicamente pregevole, il corto in questione si segnala per l'ottimo montaggio dai ritmi forsennati e pieno di hard-cut efficaci. Anche l'uso interessante di alcuni effetti fatti al computer da quel tocco di qualità in più all'opera di Dimarno. Visti i contenuti, forse la lunghezza finale del film è eccessiva, ma ciò non toglie che ci si trovi di fronte ad un prodotto impeccabile (nonostante i mezzi esigui) dal punto di vista tecnico.

VOTO: 7

...indietro