...torna all'indice


APPUNTAMENTO NEL BOSCO
di Diego D'Orsi

Mediometraggio che s’ispira ai thriller all’italiana con strizzatine d’occhio nei confronti di Argento e Fulci (alla cui memoria è dedicato). Un giovane s’incontra con un misterioso individuo in un bosco e, dopo avergli consegnato un pacchetto, viene brutalmente ucciso a coltellate. La polizia inizia ad indagare sul delitto e ben presto ha inizio una catena di omicidi atti ad eliminare scomodi testimoni. Solo grazie alla caparbietà di un commissario si arriverà alla soluzione finale dell’enigma. Interessante opera d’esordio per Diego D’Orsi che mostra tutta la sua passione verso il thriller anni ’70 italiano con l’uso di frequenti dettagli, soggettive minacciose e luci che alternano toni freddi ad altri caldi e quasi surreali (in stile “Suspiria” o “Inferno”). Efficaci le musiche originali di Riccardo Ulivieri cosi’ come è buona la prova recitativa di Roberto Possenti nei panni del commissario di polizia. L’intreccio è piuttosto ingarbuiato e non sempre scorrevole e ci sono alcuni punti in cui il montaggio è piuttosto rozzo, ma il prodotto finale è sicuramente interessante e possiede alcune soluzioni visive efficaci. Attendiamo D’Orsi a successive prove che ne confermino le buone capacità messe in mostra con l’opera qui presente.Per chi fosse interessato ad avere una copia del mediometraggio in questione, può contattare direttamente l'autore all'indirizzo diegodorsi1@virgilio.it

VOTO: 6,5

...indietro