...torna all'indice


BLACK PAST
di
Olaf Ittenbach

Black past è il film d'esordio di Olaf Ittenbach, giovane regista tedesco celebre per i suoi amatoriali altamente splatter e dai contenuti spesso blasfemi (che più di una volta hanno causato il ritiro delle sue opere dalla distribuzione in territorio nazionale).
La storia narra di uno specchio malefico in grado di possedere le persone rendendole dei demoni sanguinosi e spietati.Il protagonista (interpretato dallo stesso Ittenbach tra l'altro) trova lo specchio e lo porta a casa sua inconsapevole dell'incubo in cui, presto, verrà trascinato. Massacro finale. Il ritmo del film è molto lento e per un'ora quasi non succede nulla poi il massacro si scatena e viene fuori tutto il crudissimo talento visionario del regista.Rispetto al seguente "BURNING MOON" la tecnica di regia è assai più rozza ma basta vedere la scena in cui il protagonista si sfregia sadicamente allo specchio con un rasoio da barbiere per restare davvero shoccati! Ottimi ,davvero, gli effetti speciali splatter artigianali.

VOTO: 6,5

...indietro