...torna all'indice


Acquista nn
THE PYRAMID
in DVD
fffff



666
di Angelo Di Noia

Ancora bambole assassine per Di Noia che con questo corto conferma la sua vena per il trash ed il weird estremo. “666” sembra quasi una sorta di variante del precedente “The Evil Doll” dal quale , oltre che riprendere il soggetto principale della bambola assassina, riprende anche lo stile visivo sporco e  monocromatico. Tutto comincia con una folle scena, degna del più oscuro cinema muto, durante la quale, in piano sequenza, assistiamo ad un rito demoniaco effettuato da un bizzarro individuo che vaneggia e smanaccia l'aruia a più non posso. Il rito serve a trasportare uno spirito malvagio nel corpo inerte di una bambolina. Ovviamente dopo ciò, il giocattolo diventa letalmente aggressivo e a farne le spese saranno una ragazza ed un prete (interpretato con vigore dallo stesso Di Noia) intervenuto per scacciare il maligno. La follia imperversa in “666” ed assistiamo a tutta sorta di situazioni paradossali fino al finale delirante. Se da un lato la spontaneità folle di “The Evil Doll” si è persa, dall'altro un maggiore cura estetica sembra emergere dal corto in questione che regala, specie negli ultimi minuti, delle scene di buon impatto visivo. C'è ancora dell'approssimazione nella resa tecnica anche se spesso, la rozzezza nelle riprese e nel montaggio sembrano essere veri e propri punti di forza (e sembrano ricercati dallo stesso autore) nella folle missione cinemtografica di Di Noia. A questo punto, attendiamo successive follie del regista di Venosa.

VOTO: 6

...indietro