...torna all'indice


"Nel sogno che ha preceduto la nascita..nel barlume di luce apparente l'orrore si celava..pronto ad emetter il primo vagito..il primo lungo e straziante vagito.."


"..poi venne la pioggia..scrosciante..trasudazione della pelle viscida dell'incubo..al suo suono altre creature,un tempo nascoste, vennero fuori..pronte a cacciar prede.."


"..faccia a faccia con le bestie provammo terrore..puro terrore..non ci fù pietà..non ci fù speranza per l'umana razza.."


"..tutto venne contaminato, contagiato dall'ombra maligna..fin nelle radici dell'innocenza..deturpata..uccisa per sempre.."

"..la nostra fù solo una reazione debole e risibile..come sperar di combattere l'orrore ? Come sperar di distruggere ciò che da sempre in noi alberga ?"


continua...