...torna all'indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

...torna all'indice

 

 
INTERVISTA AI "BOWEL STEW"
parlano OMAR (chitarre, vomito e basso) e RICCARDO (batteria)


1) Parlateci dei Bowel Stew e della loro musica…

O. & R. :
Ciao Alex, Bowel Stew è una band di Brutal Death Gore Grind della provincia di Como, siamo attivi dal 96, abbiam registrato 3 demos, partecipato a svariate compilations e ora ci apprestiamo a far uscire il nostro primo album realizzato dalla label Belga Disgorgement of Squash Bodies Records. Assicuriamo che sarà una vera mattanza Gore!!!!! Chi ha lo stomaco pesante resterà sicuramente soddisfato.

2) "Necrocannibal Rites" è un titolo che dimostra il vostro legame con lo splatter. Cosa mi dici di questo vostro album?

O. & R. : Sì il legame con il Gore e lo Splatter è molto presente in tutte le nostre tematiche, l'album conterrà 15 pezzi + una cover dei Porno God Tedeschi Gut e + una traccia CD Rom con un video clip realizzato x noi dall'amico Visani. Sarà una bella mattanza, 30 minuti di tecnico Brutal death con influenze Gore Grind. Pesante!!!!!!!!!!!

3) "Fulci Metal Jacket", "Massacesi Commando" sono canzoni-omaggio ai grandi dell'horror italiano.

O. & R. : Volevamo omaggiare questi 2 grandi registi italiani che non sono sicuramente stati ricordati a dovere dopo la loro morte. Fulci Lives!!!!!!!!!

4) I vostri film splatter preferiti.

O. & R. : Purtroppo non possiamo vantare una grande collezione come la tua, comunque quelli che preferiamo sono : Cannibal Holocaust, Das Komabrutale Duell, Violent Shit 3, Roadkill, The Beyond, Dead Beat at Dawn, Cannibal Ferox, Anthropophagous, Braindead, Bad Taste, The Texas Chainsaw Massacre 1 e 2, City of the Living Dead, Maniac e molti altri che abbiam visto e ora non rammentiamo.Ci piacciono anche alcuni polizieschi come : Milano Odia, Roma Violenta e La Belva col Mitra mentre x i Gialli : Torso, Profondo Rosso e Non si Sevizia un Paperino.

5) E' molto dura emergere per voi che fate un genere musicale cosi' estremo?

O. & R. : La musica che facciamo noi ha mercato soltanto nell'underground del metal estremo, questa musica non la si suona x far soldi, ma x passione. Non ci interessa emergere, siamo già soddisfati dal fatto di poter produrre qualcosa che comunque possa girare nell'underground e che soprattutto ci piaccia. Underground Rules!!!!!!!

6) Cosa pensate della censura ?

O. & R. : Censorship sucks!!!! Non condividiamo la censura perchè non ci piace vedere film tagliati, però diciamo che la prendiamo come una sorta di stimolo a vedere qualcosa, in fondo se un film o un disco è stato censurato vuol dire che ha qualcosa di marcio da offrirci, quindi in questi casi bisogna assolutamente cercare la versione uncut per godere con un bel po' di gore. Grazie ancora per l'intervista e il tuo supporto, stay gory e visitate il nostro sito : www.bowelstew.ht.st

Intervista di Alex Visani